Truffe a parrocchie, conventi e case di riposo: 12 arresti

pubblicato il 22/05/2019 in Attualità da redazione
Condividi su:
redazione

Sgominata dai Carabinieri di Torino una organizzazione criminale finalizzata alle truffe ai danni di parrocchie, conventi, enti religiosi e case di riposo: sono in tutto 12 gli arresti eseguiti, con accertamento di 86 episodi, per un 'giro d'affari' stimato in quasi mezzo milione di euro.

Gli aderenti al sodalizio contattavano telefonicamente le vittime spacciandosi per rappresentanti di enti locali o direttori di banche, informando loro che era stato disposto un accreditamento, a loro favore, di un contributo economico (comunale o regionale) maggiore di quello che spettava e, per evitare che lo stesso non fosse poi erogato, chiedevano di versare la differenza.

Una somma, quest'ultima, che andava da poche centinaia di euro fino ad alcune migliaia, da versare subito così da evitare multe o l'abolizione del beneficio.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza