Bersani lascia la Rianimazione, è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia

L'ex leader del Pd è all'ospedale Maggiore di Parma dopo un aneurisma

pubblicato il 12/01/2014 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

L'ex leader del Partito Democratico Pier Luigi Bersani, operato domenica scorsa a Parma in seguito di un aneurisma, è uscito dalla Rianimazione dell'ospedale Maggiore: "Il decorso dell'onorevole Bersani - si legge nel decimo bollettino dei medici - prosegue regolarmente e le condizioni permangono stabili, in linea con l'iter post operatorio".

Dalla serata di ieri "è stato trasferito presso la degenza monitorata del reparto di Neurochirurgia, dove viene mantenuto sotto stretto controllo dall'equipe dei neurochirurghi e dei neurorianimatori. Le visite, ancora per qualche giorno, saranno riservate solo ai famigliari".

Appena saranno aperte anche agli amici è probabile che a Parma vada a fare visita all'ex segretario del Pd anche il premier Enrico Letta.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password