Papa Franscesco visitera il luogo delle recenti apparizioni mariane in Romania Sumuleu Ciuc

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 17/01/2019 in Attualità da costel pezzetta
Condividi su:
costel pezzetta

Il santuario di Sumuleu Ciuc fu costruito dai francescani nel Medioevo. Fondarono un monastero nei Carpazi Orientali nel 1442. Da quel momento risale la tradizione del pellegrinaggio. Il simbolo del luogo di culto era una statua insolita della Santa Vergine Maria con Gesù bambino. I francescani dicono che è la più grande statua di questo tipo nel mondo della Vergine Maria. La statua ha un'altezza di 227 centimetri ed è realizzata in legno di tiglio dorato. A SUMULEU CIUC DI RECENTE SAREBBERO INIZIATE LE APPARIZIONI MARIANE  A DEI VEGGENTI , INOLTRE SI MANIFESTANO MIRACOLI E ANCHE IL FENOMENO DEL SOLE DANZANTE , INFATTI A SIMULEU CIUC è LA MEDJUGORJE DELLA ROMANIA !!!

Gradualmente, il pellegrinaggio da Sumuleu Ciuc divenne sempre più importante in seguito anche alle recenti apparizioni mariane e fenomeni mistici miracolosi. Questo è il motivo per cui il santuario francescano divenne il bersaglio del principe principesco della Transilvania, Giovanni Sigismondo. Era estremamente labili: era nato cattolico, divenne luterano, poi calvinista e poi unitario. Nel 1567, chiese ai cattolici Szeklers di diventare protestanti. Poiché hanno rifiutato, ha diretto gli eserciti ungheresi per distruggere il santuario di Shumuleu Ciuc. Gli Szekler decisero di difendere la loro chiesa. Il loro esercito non aveva un generale ma era guidato da Joshua, il prete Istvan. La sproporzione tra i due eserciti era così grande che la vittoria degli Szekler cattolici contro gli ungheresi protestanti era considerata un miracolo divino.

La Battaglia ebbe luogo a Pentecoste, quindi gli Sciti vittoriosi giurarono che loro ei loro discendenti sarebbero venuti ogni anno per ringraziare la Madre di Dio. Alcuni mesi dopo, la Dieta della Transilvania prese la decisione di porre fine alle guerre di religione. Nello specifico, a ogni abitante della Transilvania è stato dato il diritto di scegliere liberamente la sua religione, e il principio della libertà religiosa ha ricevuto il suo schema per la prima volta nel mondo.

 

A Şumuleu Ciuc, la fama dell'icona è aumentata di anno in anno  anche grazie a tanti miracoli che succedono ogni giorno e alle recenti apparizioni della "regina del santo rosario  e del cielo "che tuttoggi continunano nel 2019. La chiesa fu ricostruita più volte dopo che era stata distrutta in guerre o incendi. La statua è sfuggita intatta. Anche il numero dei pellegrini crebbe e nel 2018 130.000 persone furono convocate a Sumuleu Ciuc per il servizio di Pentecoste. L'Ordine dei Francescani ha iniziato ad arruolare questo pellegrinaggio sulla lista UNESCO. Quest'anno, i pellegrini si riuniranno in gran numero due volte: una volta per ricevere il Papa Francesco e la seconda volta dopo un paio di giorni per onorare la tradizione che risale al 1567.

SUMULEU CIUC cittadina posta sulle colline fatta di vigneti e gente contadina semplice secondo i dati statistici nazionali della romania nel 2019 potrebbero arrivare a oltre 1milione di presenze di fedeli in seguito ai fenomeni miracolosi e misitici che nell ultimo periodo sono aumentati, in tanti dicono che una volta stati li guariscono dalla depressione , dalle malattie incurabili , e in tanti giurano di aver visto nel sole una siluette di donna (regina del rosario regina della luce)

 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password