A Roseto, sabato prossimo, incontro sulla Libertà di Scelta

Parteciperanno medici, giornalisti e politici

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 13/11/2018 in Attualità da MaPress Arteventi e Comunicazione
Condividi su:
MaPress Arteventi e Comunicazione

Parteciperanno medici, giornalisti e politici di tutti gli schieramenti all'evento di sabato prossimo al Palamaggetti di Roseto degli Abruzzi. L'argomento, la libertà di scelta terapeutica, anche se sarà quella dei vaccini la questione che monopolizzera' il pomeriggio. Un tema che da più di due anni spacca la politica nazionale, apprendendo e non poco milioni di genitori.

Ultimo caso quello di Bari: preoccupazione espressa dal Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità Walter Ricciardi, tutto sotto controllo secondo il Ministero della salute! Chi, delle due campane, quella più attendibile? In attesa di risposta aumentano paura e preoccupazione tra i cittadini. Roseto degli Abruzzi nasce proprio da questa esigenza, ascoltare i medici sulla tematica.

Tra questi spicca il nome della dottoressa Maria Mattucci, qui nella foto con David Gramiccioli, Direttore Sanitario della ASL di Teramo, un presidio di sanità pubblica che spesso è stato indicato come modello ideale e il merito è indubbiamente della dottoressa Mattucci, un vero e proprio guru, un'istituzione riconosciuta da tutti e amata dai cittadini che risiedono sotto la sua giurisdizione sanitaria.

Tra l'altro, dettaglio di non poco conto, Teramo vanta un ufficio vaccinale super efficace e i risultati sono espressi dall'altissima copertura che da anni oramai si registra. L'abbiamo contattata e chiesto il perché sarà presente sabato al confronto sulla libertà di scelta.

"Sarò presente perché credo nella mia professione alla quale ho dedicato la mia intera esistenza. Perché credo nei vaccini e nell'importanza del dialogo con le famiglie", queste le dichiarazioni del Direttore Mattucci.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password