Arezzo, muore bimba dimenticata in auto dalla mamma

A ritrovarla ormai esanime la stessa donna, inutile l'intervento del 118

pubblicato il 07/06/2017 in Attualità da Nicola Di Santo
Condividi su:
Nicola Di Santo

Cinque ore chiusa in auto sotto il sole, dimenticata dalla mamma. Così è morta una bimba di 18 mesi a Castelfranco di Sopra, in provincia di Arezzo. A trovarla è stata la stessa donna, dipendente comunale, all'uscita dal lavoro, verso le ore 14.

Dopo averla vista immobile, la donna ha lanciato un urlo straziante, in base a quanto raccontano i testimoni che in quel momento si trovavano in piazza Vittorio Emanuele. Gli stessi hanno quindi aggiunto che "nessuno prima si era accorto di niente e la bimba è rimasta nella vettura al sole per ore". Poi sono intervenuti i vigili urbani e il 118 con un defibrillatore ma non c'è stato nulla da fare: la bimba è morta ufficilamente per arresto cardiaco. Sentita dal magistrato e dai carabinieri, la mamma, in stato di choc, ha detto di "non essersi accorta di niente e di non averla proprio vista".

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password