Napoli: rubati 27 computer in una scuola primaria

Il furto è avvenuto nella notte alla scuola Scuola Primaria e dell'infanzia 'Sarria Monti' in via Bernardino Martirano

pubblicato il 06/02/2017 in Attualità da Tino Colacillo
Condividi su:
Tino Colacillo

Napoli - 27 computer rubati. E' questo il bilancio del furto che la scorsa ha interessato la Scuola Primaria e dell'infanzia 'Sarria Monti' in via Bernardino Martirano. L'edificio scolastico era appena stato camblato per consentire il funzionamento delle postazioni informatiche. L'Assessore alla Scuola del Comune di Napoli Annamaria Palmieri ha definito "ignobile" il gesto che ha sottratto gli strumenti didattici ai bambini.

Con una nota firmata dalla Palmieri e da altri esponenti della giunta partenopea, Nino Daniele e Ciro Borriello, l'Ammnistrazione comunale ha detto che "il furto è tanto più grave perché sottrae strumenti ai più piccoli, ma non ci si può arrendere ad una tale inciviltà. Se da un lato vanno create condizioni di maggiore sicurezza con allarmi collegati alle forze dell'ordine, e lo faremo, dall'altro bisogna subito dare un segnale di resistenza attiva come comunità cittadina"

Anche il dirigente scolastica, i docenti, il personale e tutta la comunità scolastica si sono intervenuti sul furto e hanno espresso "un grande rammarico ma anche la forte volontà di reagire ed al loro fianco si schierano le istituzioni". 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password