Esame di Stato 2017: lunedì 30 gennaio le materie della seconda prova

La prima prova di italiano è uguale per tutti gli indirizzi. La seconda prova varia a seconda del tipo di scuola

pubblicato il 27/01/2017 in Attualità da Tino Colacillo
Condividi su:
Tino Colacillo

Lunedì 30 gennaio gli studenti italiani che a giugno sosterranno la prova di maturità conosceranno le materie della seconda prova. Lo ha annunciato il Ministro Fedeli in un suo intervento a "La radio ne parla" su Radio 1. 

Per tutti gli indirizzi scolastici la prima prova è quella di Italiano mentre la seconda varia a seconda del tipo di scuola. Dalla riforma Gelmini in poi le scuole hanno sempre effettuato una rotazione, non codificata in nessuna norma, tra le materie oggetto della prova. Questo però non è mai avvenuto nel Liceo Scientifico dove la Matematica è sempre stata la materia d'esame.

In questi giorni, però, è anche circolata l'ipotesi che la materia della seconda prova allo Scientifico potesse essere Fisica anzichè Matematica. Da più parti, tuttavia, sono state sollevate critiche perchè il monte ore della prima materia è nettamente inferiore a quello della seconda e i programmi attuali non la renderebbero adatta all'Esame di Stato. 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password