Virginia Raggi:“Quanto ho da dire, lo dirò ai magistrati”

Continua la vicenda Raggi. Alla bufala della telefonata con Grillo se ne aggiunge un’altra

pubblicato il 27/01/2017 in Attualità da Samantha Ciancaglini
Condividi su:
Samantha Ciancaglini

Ancora Bufale in Italia. Grillo chiama la Raggi “ mi hai ingannato”.
 

Dopo poche ore, la notizia è subito smentita dal Comico, che post sul suo blog afferma “Lei è serena e io non posso che esserle vicino in un momento che umanamente capisco essere molto difficile. I giornalisti del Corriere della Sera sono molto male informati o volutamente disinformati.” Aggiungendo che la nostra non è un’epoca del post-verità, ma della “fantanotizia”.

A questa bufala, se ne aggiunge un’altra. In un post su Facebook di stamattina, la sindaca Virginia Raggi, a proposito di possibili patteggiamenti sul caso Marra, scrive “Mi spiace per chi inventa ma quanto ho da dire lo dirò, come è corretto che sia, ai magistrati; il resto sono "fantasie" anche molto pesanti che, a questo punto, saranno valutate dai magistrati.”

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password