Ostia: lascia il figlio di 3 anni in auto al freddo per giocare alle slot

A dare lʼallarme è stato il piccolo stesso, attirando lʼattenzione di una pattuglia in transito

pubblicato il 08/01/2017 in Attualità
Condividi su:

Un uomo di 33 anni ha lasciato il figlio al gelo nell'auto per andare a giocare in un sala giochi con le slot machine. Il fatto è accaduto sul litorale romano a Ostia. Fortunatamente il piccolo ha chiesto aiuto alla polizia che transitava in zona attirando l'attenzione della pattuglia.  

Il padre è abita a Roma ed è originario di Vibo Valentia . Quando i poliziotti lo hanno trovato i piccolo era già in ipotermia . Gli agenti gli hanno mostrato come aprire la portiera e una volta entrati lo hanno subito coperto con i loro giacconi nell'attesa dell'arrivo del pronto soccorso.

Il padre è stato arrestato e il piccolo è stato affidato alla madre. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password