Addio al boss delle cerimonie Antonio Polese

Antonio Polese è morto all'età di 80 anni

pubblicato il 01/12/2016 in Attualità
Condividi su:

Antonio Polese, il proprietario del ristorante la Sonrisa e protagonista del reality tv di Realtime, ambientato nel mondo dei matrimoni trash nei mesi scorsi aveva accusato un grave scompenso cardiaco ed era ricoverato all'Ospedale Monaldi di Napoli.

Oggi si è diffusa la notizia della sua morte, data dal genere   Corriere del Mezzogiorno.

Polese era nato a  Sant'Antonio Abate, nel Veusuviano,  aveva iniziato come macellaio, ed era diventato famoso   grazie all'organizzazione di fastose cerimonie all'interno del suo ristorante, la Sonrisa.

Un successo che aumetato sempre più grazie alla collborazione  con Mario Merola prima e con Gigi D'Alessio poi, fino alla consacrazione su Real Time con il reality Il boss delle cerimonie.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password