Pescara: un bambino di un anno e mezzo ucciso dal suo cane

Il piccolo è andato nel cortile dove il cane era legato e questo lo ha azzannato alla testa e al collo

pubblicato il 20/10/2016 in Attualità
Condividi su:

I parenti del piccolo stavano effettuando un trasloco , intorno alle  18,30  nei pressi di un'abitazione rurale a Cepagatti, in provincia di Pescara.  Approfittando di un momento di distrazione dei genitori , il piccolo sarebbe uscito nel cortile dove era legato il cane di famiglia.

Il piccolo si sarebbe avvicinato al  cane di razza Corso, che lo avrebbe azzannato alla testa e al collo senza dargli possibilità di scampo. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password