Bologna: uccide la madre e poi si costituisce

Ha ucciso la madre a coltellate poi ha chiamato la polizia

pubblicato il 17/10/2016 in Attualità
Condividi su:

 Nel capoluogo emiliano ieri sera intorno alle 21 un uomo di  36 anni, ha colpito la madre di 52 anni, colpendola alla gola  ai polsi e al petto.  Pare che sia stato colto da un raptus che lo condotto a colpire la madre almeno una ventina di volte.

Subito dopo averla uccisa  ha chiamato il 113 e ha confessato il delitto.  Arrivati sul posto la Squadra mobile di Bologna che lo ha  arrestato con l'accusa di omicidio.

Sembra che il 36enne non  avesse particolari problemi ma mentali ma un rapporto molto conflittuale con la madre.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza