Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un infarto stronca l'attore James Gandolfini in visita a Roma

Famoso in tutto il mondo per l'interpretazione del boss Tony Soprano

a cura della redazione
Condividi su:

È morto a Roma, colpito da un infarto fatale, l'attore italoamericano James Gandolfini di 51 anni. L'interprete storico del boss Tony Soprano, dell'omonima serie tv, era in Italia in vacanza nel paese di origine di suo padre in Emilia Romagna. La prossima settimana avrebbe dovuto partecipare al Festival del cinema di Taormina, dov'è prevista anche la partecipazione del regista Gabriele Muccino.

 

Gandolfini si era guadagnato la fama in tutto il mondo interpretando il 'padrino depresso' Tony Soprano, nella serie cult dell'emittente statunitense Hbo poi approdata anche in Italia. Entrambi i genitori sono di origine italiana. La madre, Santa, è di Napoli, mentre il padre James Joseph senior è nato a Borgotaro in Emila Romagna. Di recente aveva recitato nel film Zero Dark Thirty, produzione cinematografica sulla caccia a Osama Bin Laden. Nei suoi programmi futuri c'era una nuova serie della stessa Hbo intitolata Criminal Justice

James Gandolfini lascia la - seconda - moglie Deborah Lin e due figli avuti durante il primo matrimonio.

Condividi su:

Seguici su Facebook