Sesso in carcere tra due agenti donne e alcuni detenuti

Nel carcere di Verziano, Brescia, sesso tra due poliziotte e detenuti

pubblicato il 21/09/2016 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Hanno avuto rapporti sessuali con i detenuti sia del reparto femminile che maschile  le due agenti preposte alla sorveglianza nel carcere di Verziano a Brescia dentro e fuori dal carcere.

A riportare la notizia il Giornale di Brescia, autorizzato da una nota diramata dal responsabile sindacale Cgil Lombardia della Polizia Penitenziaria, Calogero Lo Presti: "Auspichiamo che la Procura della Repubblica di Brescia effettui le indagini in breve tempo facendo luce sulla vicenda".

Sempre nella nota, Lo Presti ha espresso vicinanza e solidarietà al corpo della Polizia Penitenziaria nello specifico al personale femminile di Verziano.
Le agenti incriminate sono due, queste avrebbero avuto  rapporti sessuali con i detenuti  del reparto maschile e femminil. Al momento una delle due donne ha ottenuto il trasferimento a Bollate, l’altra è in malattia.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password