Meteo: San Valentino Perturbato

Arrivate pioggia e neve, finito il dominio dell’alta pressione

pubblicato il 09/02/2016 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Stop a siccità, nebbia, inquinamento e smog in arrivo sulla nostra penisola una serie di perturbazioni che colpiranno molte regioni italiane a giorni alterni, precipitazioni e il giorno dopo giornate soleggiate. 


Una prima perturbazione si  è avuta ieri la prossima è in corso oggi  e per previste  mercoledì con piogge moderate in arrivo al Nord e verso tutto il Centro.
La neve arriverà sulle Alpi a partire dai 1000 metri, ma in calo nella notte di martedì fin sopra i 400/500 metri.  Precipitazioni nevose anche in Appennino sopra i 1400 m, ma anche qui in calo fino a 600/700 metri.

Antonio Sanò, direttore di  www.iLMeteo.it avvisa che una nuova perturbazione raggiungerà l’Italia nella giornata di venerdì, dopo un  giovedì soleggiato. Altre piogge al Nord e al Centro con neve sopra i 600/900 metri sulle Alpi, 1300 metri in Appennino, piogge anche in Sicilia.
Per domenica 14 febbraio Sanò, annuncia ancora maltempo diffuso con neve a 1000 metri sulle Alpi, temporali e nubifragi possibili su Toscana, Lazio e Campania.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password