Sono ancora Viva

Sabato 28 marzo alle ore 17 la Casa delle Donne di Pisa presenterà il libro "Sono ancora viva"

pubblicato il 27/03/2015 in Arte e Cultura da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Sabato 28 marzo alle ore 17 la Casa delle Donne in via Galli Tassi 8 a  Pisa , ospiterà la presentazione del libro “Sono ancora Viva. Voci di donne che hanno detto basta alla violenza” a cura di Elena Guidieri e Chiara Brilli . 

“Sono ancora viva” è un’affermazione di dignità interiore e verso il mondo delle donne. Donne di diverse età, situazione familiare e condizioni economiche che a un certo punto della loro vita hanno detto basta alla violenza, fisica o psicologica. Sono queste donne a raccontare le difficoltà della presa di coscienza, della denuncia, dell’iter sociale e giuridico, e il sostegno determinante dei Centri antiviolenza. Sono ancora viva non parla di femminicidio, del tragico epilogo di storie troppo spesso relegate alla mera cronaca nera; le autrici hanno voluto svincolarsi dalla tendenza all’ineluttabilità della violenza, all’uso improprio e dannoso di parole come gelosia, raptus, omicidio passionale.

Questo libro indaga la condizione delle donne vive che con coraggio, difficoltà e paura, hanno scelto la strada della denuncia, accollandosene rischi e disagi. Con particolare attenzione ai casi in cui sono coinvolti minori, che si trovano ad affrontare lo stesso percorso delle madri, spesso diventando oggetto di contesa e di minaccia nei casi di violenza familiare.

Le autrici: Chiara Brilli, giornalista e scrittrice. Laureata in Scienze politiche e diplomata in flauto traverso al Conservatorio, si è poi innamorata del giornalismo radiofonico che non ha più abbandonato. Mamma dal 2008, ha scritto con altre due colleghe la raccolta di racconti per bambini “La tramvia che scappò via” (2010). Interprete di reading e pièce teatrali (Il mio nome è mai più, 2008; Ordine Nuovo, 2009; Ribelli 2012). Coautrice del libro “Ribelli! Gli ultimi partigiani raccontano la Resistenza di ieri e di oggi” (Infinito Edizioni, 2011).

Elena Guidieri, giornalista. Laureata in Scienze della comunicazione, ha intrapreso la strada del giornalismo radiofonico e televisivo. Nel 2012 ha curato per un’emittente radiofonica toscana un ciclo di trasmissioni dedicate al tema della violenza di genere. Dal 2014 fa parte dell’associazione Radio CORA, lavorando ad un progetto di informazione indipendente che ha come riferimenti ideali la Costituzione italiana e i valori della Resistenza.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password