Premio giornalistico Fidas Isabella Sturvi

Concorso riservato ai giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti

pubblicato il 18/03/2015 in Arte e Cultura da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

La Federazione Italiana delle Associazioni Donatori di Sangue ha indetto la quinta edizione del premio giornalistico Isabella Sturvi. L'evento ha lo scopo di sensibilizzare le persone sul tema della donazione del sangue e dell'impegno sociale. Possono partecipare tutti i giornalisti professionisti, pubblicisti o praticanti che hanno scritto, tra marzo 2014 e marzo 2015, almeno un articolo che parla della donazione del sangue e/o un articolo d'informazione sul sangue ed i suoi componenti.

Il premio giornalistico prende il nome da Isabella Sturvi, la dottoressa morta nel luglio del 2009, la quale era responsabile dell'Ufficio “Sangue e Trapianti” presso la Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute. Con questo premio si vuole ricordare in primis la grande personalità della dottoressa, e poi si vuole riconoscere il lavoro fatto da alcuni giornalisti riguardo la promozione delle iniziative sociali importanti come quelle delle donazioni di sangue. Inoltre con iniziativi del genere si vuole educare la società e soprattutto i giovani al rispetto della vita umana, insegnando valori come la solidarietà e l'altruismo verso i più deboli e malati.

Per coloro che sono interessati e vogliono iscriversi al concorso, possono consultare il bando nel sito internet della Fidas oppure il seguente comunicato stampa http://www.pescaranews.net/notizie/comunicati-stampa/7393/la-fidas-indice-la-quinta-edizione-del-premio-giornalistico-nazionale-fidas-isabella-sturvi .

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password