Il 10 e l'11 due concerti dedicati a Lucio Dalla

Bologna: ricordare Lucio attraverso le melodie jazz e le arie classiche

pubblicato il 05/10/2014 in Arte e Cultura da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

Per venerdì 10 e sabato 11 ottobre in Salaborsa, a Bologna,  sono stati organizzati due eventi da non perdere, soprattutto per i fan del cantautore emiliano dalla folta peluria. “Dalla Jazz” e “Dalla Classico” per ricordare l'autore di “Attenti al lupo”, di “Disperato erotico” e molte altre, attraverso sonorità jazz e classiche che sono stati vecchi amori del cantautore deceduto nel marzo del 2012.  Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

La Fondazione Lucio Dalla, insieme al patrocinio del Comune di Bologna, ha messo in calendario due eventi musicali per ottobre dedicati al cantautore originario di Bologna. Venerdì e Sabato si celebreranno i suoi successi e i pezzi jazz e classici che hanno segnato la sua formazione artistica e personale. Il 10 la serata “Dalla Jazz” sarà diretta dall'Orchestra D'Azeglio Chamber Project Big band, composta da 18 elementi e coordinati da Pietro Odorici. Suoneranno i pezzi clou del panorama musicale jazz, come quelli di cantanti dal calibro di Miles Davis, Duke Ellington, Dizzy Gillespie. E poi saranno rivisitati anche i successi del Lucio Dalla solista e del Lucio Dalla quando ancora faceva parte del gruppo jazz italiano “Rheno Dixieland band”.
In “Dalla classico” invece suonerà l'Orchestra del conservatorio G.B.Martini, che metterà in scena le opere classiche di Mozart, Schubert e molti altri,  che più hanno dato un impronta alla personalità artistica del cantautore di “Piazza Grande”.  Lucio Dalla nato nel 1943, sin da piccolo ha studiato clarinetto e prima di diventare l'artista e cantautore eccezionale che conosciamo, è stato uno dei componenti di un gruppo jazz italiano. Detto ciò, con le serate del 10 e l'11 ottobre, si andrà a ricordare l'autore dei brani fantastici come “Caruso” e “Anna e Marco”, ripercorrendo le origini che lo hanno condotto ad essere un genio nel suo genere. Saranno due serate di emozioni e buona musica; ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Affrettatevi!

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password