Occhio all' Artista, il format storico di Giuseppe Nappa conquista sempre più grandi successi

L'originale rubrica di approfondimento di spettacolo del giornalista e conduttore Giuseppe Nappa vola verso grandi successi, ultimamente tra gli intervistati anche l'attore cinematografico Giorgio Pasotti

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 03/07/2014 in Arte e Cultura da Beppe Santino
Condividi su:
Beppe Santino
Nella foto, il giornalista Giuseppe Nappa, ideatore e conduttore della rubrica " Occhio all'Artista"

Napoli.  Un programma innovativo che accende i riflettori sui più grandi personaggi del mondo dello star system questo è " Occhio all'Artista", una rubrica originale ideata, curata e condotta dal giornalista Giuseppe Nappa, (nella foto). La trasmissione è nata ben quattro anni fa e si interessa, non solo in ambito regionale ma soprattutto nazionale, a tutto quel che riguarda spettacolo, eventi e cultura. Nappa, nel corso delle quattro stagioni, ha intervistato i personaggi più famosi e in auge del mondo dello spettacolo, dell'informazione, della cultura, dell'arte e dello sport cercando di mettere a proprio agio l'intervistato proprio come in una conversazione informale.

La prestigiosa rubrica, occhio attento,  sul mondo dello spettacolo, ha avuto anche l'attenzione della rivista nazionale " DI TUTTO". Giuseppe Nappa nasce a Napoli con una forte passione e ammirazione per il mondo dello spettacolo. Con grandi sacrifici ma senza mai perdere la sua tenacia è diventato prima conduttore e poi giornalista pubblicista ideando questo originale format sempre più richiesto, di grande successo  e reduce da diversi premi.
" Occhio all'artista" è un approfondimento sul mondo dello spettacolo attraverso i personaggi più amati del grande pubblico -dichiara Giuseppe Nappa- la rubrica, nel corso elle quattro edizioni, è stata ospitata televisivamente su diverse emittenti regionali. Tra i più grandi personaggi nazionali intervistati da Nappa ci sono: Giampaolo Morelli, Sal Da Vinci, Francesco Merola,  Mario Da Vinci, Carlo Croccolo, Giacomo Rizzo, Ernesto Mahieux, Nunzia Schiano, Anna Capasso, la poetessa Tina Piccolo, definita da Enti e Accademie " Ambasciatrice della Poesia italiana nel mondo", Gianfranco Gallo, Gaetano Amato, Lara Sansone, Giorgia Gianetiempo, Patrizio Rispo, Diego Paura, Maria Rosaria Virgili, Giuseppe Cossentino, autore e sceneggiatore, creatore della prima radiosoap sul web "Passioni Senza fine" ed ultimamente anche Giorgio Pasotti e tanti altri ancora.
Per la stagione estiva la trasmissione è attualmente in onda su " Rtn", canale 697 del digitale terrestre, in onda tutti i giorni per quattro volte al giorno. Le repliche  delle puntate andate in onda dal 2010 al 2014 sono visibili sulla nuova emittente Napoli 1, canale 117 del digitale terrestre mentre le nuove su PrimaTv Napoli il giorno 15 Luglio per concludere quest'anno in grande per la rubrica. E' proprio Giuseppe Nappa, in tandem con l'ambasciatrice italiana della Poesia nel mondo, Tina Piccolo, va ricordato il libro" Napoli nel cuore" - conclude Giuseppe Nappa - è una sinergia unica creata tra due autori che, emozionati, hanno messo al posto giusto ogni minimo particolare di una città straordinaria. Il libro è stato stampato da grafica elettronica e pubblicato da autorinediti, all'interno del libro anche un grande monologo " La Caffettiera Napoletana" nato dalla grande penna dell'autore e sceneggiatore Giuseppe Cossentino.  La prefazione è affidata ad un grande della stampa Diego Paura mentre la foto di copertina è di Ciro Amalfitano. Quando i progetti nascono con amore, e per amore, sono una degna consacrazione per una città amata ma allo stesso tempo martoriata ed il mio più grande vanto è l'aver collaborato con la dama della poesia e della cultura Tina Piccolo".
Quindi non ci resta che dire:  Occhio All'Artista!

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password