Antonio Ligabue al Forte di Bard

pubblicato il 21/10/2021 in Arte e Cultura da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Una mostra antologica che omaggia Antonio Ligabue, tra i più importanti pittori del Novecento, per scoprire il suo intero percorso artistico.
Il titolo dell'esposizione è "Antonio Ligabue e il suo mondo", allestita dal 29 ottobre al 9 gennaio 2022 al Forte di Bard.
Il pubblico avrà la possibilità di ammirare ben 95 opere in tutto, oltre 50 dipinti con alcuni veri e propri capolavori (Caccia grossa, 1929; Circo, 1941-42 ca.; Tigre reale, 1941; Leopardo con serpente, 1955-56; Caccia, 1955; Autoritratto con cavalletto, 1954-55; Autoritratto con spaventapasseri, 1957-58; Autoritratto, 1957) e poi sculture, disegni e incisioni, prelevati da collezioni private, raccolte pubbliche e fondazioni bancarie.
Nella presentazione si legge: "Due sono i filoni fondamentali cui si è dedicato l'artista: gli animali esotici e feroci, abitatori della foresta e gli autoritratti, un capitolo dolentissimo, intriso di amara poesia. Non mancano tuttavia, altri soggetti, quali le scene di vita agreste e gli animali domestici".
Nella mostra, ci sarà anche un'area dedicata alla scultura con circa venti opere in bronzo, soprattutto di animali.

(Foto e fonte Ansa.it)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password