L'attore Elio Pandolfi è morto. Niente funerali per sua volontà

pubblicato il 11/10/2021 in Arte e Cultura da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Lo apprende l'ANSA da fonti della famiglia.

E' morto l'Attore, doppiatore, cantante, Elio Pandolfi.

Romano, nasce il 17 giugno del 1926, si diploma all'Accademia nazionale d'arte drammatica di Roma, e nel 1948 debutta a Venezia nel 1948 come mimo-ballerino in Les malheurs d'Orphée di Milhaud, per poi entrare con Orazio Costa al Piccolo Teatro di Roma.

Era uno tra i più grandi doppiatori italiani, con oltre 500 film all'attivo, conosciuto per aver dato voce a Stanlio e Laurel & Hardy.

Ma è soprattutto in coppia con Antonella Steni che viene ricordato dal grande pubblico e per i grandi varietà come Studio 1 con Mina.

La sua ultima volta in palcoscenico due anni fa a Roma ne "io mi ricordo" con Riccardo Castagnari e la regia di Paolo Silvestrini.

Oggi lascia il figlio adottivo Natale Orioles. Per sua stessa volontà non si terranno funerali.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password