Anna Maria Zoppi: da oggi fino al 6 ottobre la mostra delle sue opere presso la Galleria d'arte StudioCico a Roma

pubblicato il 27/09/2021 in Arte e Cultura da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Pittrice diventata di fama internazionale, artista prolifica, talentuosa e brillante. Nasce a Casal di Principe dove tutt'ora vive, dopo aver intrapreso gli studi presso il Liceo Artistico di Aversa e l'Accademia di Fotografia e Cinematografia di Roma, ha avuto modo di perfezionare sempre più la propria arte frequentando corsi di specializzazione in diversi istituti d'arte.
Una volta formatosi artisticamente, ha partecipato giovanissima a manifestazioni d'arte raggiungendo vette altissime e riconoscimenti immediati conseguendo diversi premi assegnatoli da diverse importanti giurie.
Negli anni, è diventata socia di diverse associazioni culturali italiane e all'estero, le sue opere fanno parte e sono esposte in collezioni private, pubbliche, musei, case d'aste, chiese e santuari.
La sua pittura è il riflesso del suo carattere sincero dove Vita e Sofferenza, Speranza e Denuncia, Amore e Passione diventano un connubio perfetto con la comunicabilità che il quadro vuole dare.
In ogni quadro le forme geometriche si mescolano al figurativo, l'astratto e il simbolismo diventano un tuttuno, dipingere per Anna Maria significa fondersi con la tela, i suoi pensieri si trasformano in forme colorate che rimarranno indelebili negli occhi dell'osservatore.
La mostra che inizia oggi a Roma mette in evidenza diverse opere con lo stile inconfondibile di Anna Maria Zoppi, tra le quali ricordiamo l'opera "I colori della Meritocrazia" un omaggio della stessa artista a Francesco Fiumarella, direttore del "Vincenzo Crocitti International" che l'anno scorso le ha consegnato il prestigioso premio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password