Continuano i successi letterari di Marco Tullio Barboni e del suo «Matusalemme Kid. Alla scoperta di un cuore bambino»

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 19/05/2021 in Arte e Cultura da Francesca Ghezzani
Condividi su:
Francesca Ghezzani

Prime luci sotto i riflettori per l’ultima opera letteraria di Marco Tullio Barboni dal titolo «Matusalemme Kid. Alla scoperta di un cuore bambino» (Paguro edizioni), uscita recentemente sul mercato.

Il libro è risultato infatti tra i volumi segnalati speciali al 12° Concorso Letterario “Città di Grottammare”, ed il Barboni continua pertanto con grande successo l’attività di scrittore, dopo una vita trascorsa come noto sceneggiatore per Cinema e Tv.

L’Associazione “PELASGO 968”, organizzatrice del Concorso, alla dodicesima edizione del contest ha istituito una edizione speciale in memoria di Silvana Corti (moglie del Poeta Franco Loi, scomparsa a settembre 2020). Presidente Onorario: lo stesso Franco Loi. A capo della giuria tecnica sez. narrativa, lo scrittore e critico Filippo La Porta.

Tra i numerosi patrocini ricevuti dal concorso: Comune di Grottammare, Provincia di Ascoli Piceno, Centro Nazionale di Studi Leopardiani Recanati, Università degli Studi di Teramo. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 19 Giugno 2021, alle ore 15.30, presso la Sala Kursaal del Comune di Grottammare oppure nel Parco Comunale di Grottammare, all'aperto (in base a quello che sarà l'evolversi della situazione pandemica).

«MATUSALEMME KID. Alla scoperta di un cuore bambino» è un accattivante romanzo autopsicanalitico e, in un certo qual senso, storico — storia del Grande Cinema Italiano —  di Marco Tullio Barboni, figlio del mitico E.B. Clucher inventore dei fagioli western, al quale, insieme a Bud Spencer, l'opera è dedicata.

Contiene due prefazioni di prestigio: una di  Baba Richerme —  giornalista, critico cinematografico, inviato speciale di Cultura e Spettacolo del GR Rai  e di RadioUno — e una di Giuseppe Pedersoli — produttore, sceneggiatore e regista —, e un'altrettanto importante postfazione del fotografo e critico cinematografico Giovanni Chiaramonte.

Come ha comunicato alla stampa il Barboni all’indomani dell’uscita del libro, ad inizi 2021: “Riscoprire e confrontarsi con il proprio cuore bambino è sicuramente la più efficace e insieme la più imbarazzante delle terapie antiaging”.

Il volume coglie infatti l’importanza di non perdere mai il contatto con il bambino, il Kid,  che ognuno, per quanto avanti con gli anni, per quanto Matusalemme,  ha dentro di sé. L’Autore è convinto che in pochi quel contatto lo hanno cercato e lo cercano effettivamente. “Farlo è, invece, il più corroborante degli insegnamenti e non è mai troppo tardi per acquisirlo”.

La mission del volume, secondo il pensiero di Marco Tullio Barboni, è  recuperare l’adulto da un diverso tipo di analfabetismo: quello che deriva dall’incapacità o dall’imbarazzo di guardare dentro di sè per scoprire quanto migliori avremmo potuti essere se a quel “cuore bambino”  avessimo dato maggior ascolto. Una storia attraverso la quale ognuno di noi puo’ fermarsi a riflettere.

Il volume è disponibile sull'e-commerce delle Edizioni Paguro — casa editrice campana che lo annovera orgogliosamente fra i suoi titoli —, sui principali bookstore online (Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Hoepli, IBS, Libreria Universitaria ecc.) e ordinabile in tutte le librerie grazie all'attività di promozione e distribuzione di LibroCo. Italia e Casalini Libri.

Ulteriori info su Volume e Autore a: www.matusalemmekid.com - www.marcotulliobarboni.it

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password