MEMORIALE DI UN ANOMALO OMICIDA SERIALE, il nuovo romanzo di Davide Buzzi disponibile anche in e-book

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 17/03/2020 in Arte e Cultura da Redazione
Condividi su:
Redazione

Il romanzo dell’autore ticinese Davide Buzzi è ora disponibile anche in versione e-book (su piattaforme online come Amazon).

Memoriale di un anomalo omicida seriale è la storia di Antonio Scalonesi omicida seriale che il 21 novembre del 2011 entra spontaneamente nel palazzo della Procura della Repubblica e del Cantone Ticino di Lugano e chiede di incontrare l’allora Procuratore pubblico Giuseppe Cortesi, davanti al quale inizia a rivelare un racconto dai risvolti terribili e inimmaginabili. L’uomo confessa una lunga serie di delitti, a partire dal primo commesso nel 2004, che lo portano ad uccidere non solo in Ticino ma anche in Italia e Francia.

Con la consulenza del’ex Commissario capo della polizia scientifica del Cantone Ticino E. Scossa Baggi, gli avvocati Giovanni Martines e Amanda Rueckert, il Dr.med Orlando Del Don, Spec. FMH psichiatria, psicoterapia, psicopatologia del comportamento violento e criminologia.

 

MEMORIALE DI UN ANOMALO OMICIDA SERIALE
Il nuovo romanzo di Davide Buzzi disponibile anche in e-book

Memoriale di un anomalo omicida seriale dell’autore ticinese Davide Buzzi è ora disponibile anche in versione e-book.

È la storia di Antonio Scalonesi omicida seriale che il 21 novembre del 2011 entra spontaneamente nel palazzo della Procura della Repubblica e del Cantone Ticino di Lugano e chiede di incontrare l’allora Procuratore pubblico Giuseppe Cortesi, davanti al quale inizia a rivelare un racconto dai risvolti terribili e inimmaginabili. L’uomo confessa una lunga serie di delitti, a partire dal primo commesso nel 2004, che lo portano ad uccidere non solo in Ticino ma anche in Italia e Francia.

L’autore, attraverso la formula dell’autobiografia e la formula spoof ne ricostruisce passo dopo passo le vicende, non tralasciando di recarsi personalmente sui luoghi dei delitti e avvalendosi della collaborazione di alcuni esperti del settore tra i quali l’ex Commissario capo della polizia scientifica del Cantone Ticino E. Scossa Baggi, gli avvocati Giovanni Martines e Amanda Rueckert, il Dr.med Orlando Del Don, Spec. FMH psichiatria, psicoterapia, psicopatologia del comportamento violento e criminologia, e altri ancora.

 

Sull’autore: Davide Buzzi nasce il 31 dicembre 1968 ad Acquarossa (Svizzera). Cantautore e autore nel 2013 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Il mio nome è Leponte… Johnny Leponte" e nel 2017 il racconto breve "La Multa". Fotografo di formazione, è attivo anche nel campo del giornalismo come membro di redazione del mensile "Voce di Blenio" e, da diversi anni, come inviato speciale di Radio Fiume Ticino al Festival di Sanremo.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password