Comune di Garda, premiato il maestro palermitano Filippo Lo Iacono 

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 01/09/2019 in Arte e Cultura da Filippo Virzì
Condividi su:
Filippo Virzì

Il  maestro palermitano  Filippo Lo Iacono, con la sua nuova personale di pittura, dopo due anni dal successo ottenuto a Verona a Castelvecchio, si troba ora 0a Palazzo Carlotti Pincini nel comune di Garda a mettere in mostra circa cinquanta tele. E il sindaco di Garda, Davide Bendinelli ha deciso di premiare Lo Iacono con una targa.

Protagonista delle opere del maestro la “Sicilianità” in ogni sua forma, privilegiando la bellezza sotto ogni aspetto con l’uomo e la sua essenza . Ed è attraverso il linguaggio pittorico figurativo contemporaneo con le radici della mediterraneità che Lo Iacono ricerca nella luce , la sorgente la tridimensionalità delle forme contaminandosi da quell’anima a tratti sconosciuta per iniziare un viaggio nella dimensione della spiritualità, saranno i colori luminosi accesi i tratti forti contrastanti e nello stesso tempo le velature tenue che ci guideranno a percepire messaggi ed  emozioni. Dunque sogno e realtà s’incontrano in quell’indagine introspettiva che  svelano angoli reconditi dell’anima dell’artista.

La mostra resterà aperta fino al 2 settembre tutti i giorni alle 10 alle 13 e dalle 17 alle 24.

  • Argomenti:

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza