Vacanze al Lago Trasimeno in Umbria

Cosa fare in un weekend di sport e relax nelle tue vacanze al Lago Trasimeno, tra Umbria e Toscana.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 11/02/2019 da Jessica Rovetini in Arte e Cultura
Condividi su:

vacanze al lago trasimeno
Vacanze al lago Trasimeno in Umbria

Al confine tra Toscana e Umbria si estende il lago Trasimeno, il più grande dell'Italia centrale. Il lago Trasimeno si trova in provincia di Perugia, Umbria, non lontano dalla bellissima Cortona. Un luogo ideale per immergersi nella natura e trascorrere le vacanze al lago Trasimeno lontano dal caos cittadino, facendo escursioni e visitando i piccoli borghi che si affacciano sul lago.

Durante le vacanze al lago Trasimeno non può mancare una visita ai luoghi di interesse storico, come la Rocca Leone a Castiglione del Lago, Torre Lambardi a Magione, il Castello di Zocco e il Castello di Mongiovino. Di notevole interesse anche il Museo aperto di Castiglione del Lago.

E proprio Castiglione del Lago è il punto di partenza ideale per esplorare i dintorni. Situato sulle sponde del lago Trasimeno, custodisce tesori come il Palazzo della Corgna, risalente al XVI secolo e la Rocca del Leone, dalla caratteristica torre triangolare. In estate è particolarmente piacevole passeggiare per i suoi vicoli, fermandosi per un caffè in piazza, o un aperitivo con musica dal vivo al 909 Caffè o al Darsena Live Music. Altri piccoli centri che meritano certamente una visita sono Magiano, con il suo castello dei Cavalieri di Malta, Passignano e Tuoro sul Trasimeno, San Feliciano, Sant'Arcangelo, San Savino, Città della Pieve, Paciano e Panicale, borghi medievali che dominano il lago dall'alto.

Il Lago Trasimeno comprende entro il suo bacino alcune isolette naturali, ideali per una vacanza tra natura, silenzio e relax. Le tre isole del Trasimeno sono Isola Polvese, la più grande, Isola Minore e Isola Maggiore, raggiungibili da Passignano e Tuoro sul Trasimeno. L'Isola Polvese ospita il Giardino delle Piante Acquatiche, progettato dall'architetto del paesaggio Piero Porcinai verso la fine degli anni '50. Viene naturale perdersi, tra le vasche scavate nell'arenaria e la ricca vegetazione presente: iris, ninfee, papiro, fiori di loto, mirto, corbezzolo e lavanda. Da non perdere la Chiesa di San Giuliano e il Complesso del Monastero di San Secondo. Scendendo all'Isola Maggiore ci si trova subito in un tipico borgo medievale, ideale per una giornata passeggiando e assaggiando ricette tipiche; consigliatissima è anche una visita al Museo del Merletto.

Il lago Trasimeno, trovandosi tra la Val di Chiana e l'Umbria, sembra prendere il meglio da entrambe le regioni anche da un punto di vista culinario. Tra i sapori tipici i salumi prodotti in loco e l'immancabile chianina, per gli amanti della carne. Molto buono anche il pesce di lago, come anguilla, carpa, luccio, persico reale e tinca; diverse sono le ricette a base di pesce, come gli strangozzi del Trasimeno,  carpa regina in porchetta, tegamaggio (zuppa di pesce) e il brustico o pesce alla brace squamato, sfilettato e immerso in olio e limone. Tra i locali consigliati, ma ve ne sono molti in zona, rientrano La Cantina, nel centro storico di Castiglione del Lago, Il Casale a Paciano, Kursaal a Passignano sul Trasimeno e Osteria il Gallo nel Pozzo a Panicale, con un'ampia scelta di vini umbri e toscani.

Fondamentale durante le vacanze al Lago Trasimeno, come altrove, è scegliere bene il luogo dove pernottare. Tra le numerose strutture ricettive presenti in loco, le più consigliate sono l' Agriturismo Arezzo Belvedere, vicino a Cortona, il Principe del Trasimeno, la Fonte di Montebuono, Villa Rancio e I Romiti.

I periodi migliori per visitare il lago Trasimeno sono la tarda primavera, l'estate e l'autunno. In particolare durante il periodo estivo i piccoli borghi e i numerosi locali sulla riva si animano. Tra gli eventi maggiori si segnalano la Sagra del pesce a Borghetto di Tuoro a giugno, il Palio delle Barche e la Sagra del gracchio, il Cortona On The Move e il Trasimeno Music Festival a luglio, mentre la Festa della Padella si svolge a Passignano verso fine agosto. Nel periodo autunnale è consigliata la Sagra dell'Olio a Magione.

Il lago Trasimeno è raggungibile in auto tramite Autostrada del Sole A1, imboccando l'uscita Valdichiana se si proviene da nord e l'uscita Chianciano Terme arrivando da sud. Tramite E45 si giunge al lago prendendo l'uscita Perugia direzione Trasimeno. In treno, dalla Milano-Firenze-Roma si può scendere a Castiglione del Lago, Chiusi-Chianciano Terme e Terontola, mentre dalla Ancona-Foligno-Firenze, è possibile fermarsi a Magione e Passignano sul Trasimeno. L'aeroporto più vicino è quello di "San Francesco d'Assisi" a Perugia. In autobus, si può raggiungere il lago Trasimeno da Perugia con il servizio di BusItalia, seguendo gli orari consultabili sul sito.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con la tua mail

Video in evidenza