Sicilia, Etna in piena attività

Un'eruzione sta dando spettacolo, visibile anche dalla costa.

pubblicato il 02/12/2015 in Ambiente ed Agricoltura da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
Courtesy Emergenza24

L'Etna, il vulcano più alto – e più misterioso – d'Europa, è in piena attività come dimostra l'attività eruttiva in atto da questa sera.

Dal cratere a pozzo Voragine, formatosi nel 1945 e conosciuto come una delle quattro bocche sommitali, è in corso un'attività di tipo stromboliana, che con il passare dei minuti aumenta, dopo le avvisaglie delle settimane precedenti, con esplosioni e getto di bombe incadescenti a frequenza e intensità variabile.

Le spettacolo di potenza eruttiva viene adesso osservato fino alla costa siciliana: un'attività vulcanica che al 30 novembre scorso aveva permesso agli esperti dell'INGV – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – di osservare la presenza di un nuovo, piccolo, cratere a pozzo nel fianco orientale del cono vulcanico al nuovo cratere di Sud-Est, attività che l'INGV assicura essere comune in questo tipo di attività.

Al momento non è segnalato alcun tipo di pericolo per l'eruzione in corso.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password