Piantato il primo di 10mila alberi al parco Cassarà di Palermo

Entro fine marzo nascerà uno straordinario bosco urbano

pubblicato il 17/01/2014 in Ambiente ed Agricoltura da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
Il parco Cassarà

È stato piantato dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando il primo dei diecimila alberi all'interno del bosco urbano del Parco Cassarà. Nei prossimi mesi saranno i bambini delle prime tre classi delle scuole elementari della città che pianteranno e adotteranno idealmente gli altri alberi. Tra questi ci sarà sicuramente Ettore Bazan, 8 anni, della scuola 'Rapisardi' designato da Orlando come primo bambino ad adottare un albero.

L'iniziativa è stata finanzata dalla società Yves Rocher Italia. Saranno messi a dimora 10mila piante tipiche della macchia mediterranea: frassini, corbezzoli, bagolari, palme nane, biancospini, filliree, lentischi, terebinti, lecci. Copriranno una superficie di 10 ettari ed entro la fine di marzo daranno vita a uno straordinario bosco urbano, unico in Italia per dimensioni, localizzazione e caratteri naturali.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza