Pesca: prospettive del settore ittico, in continuo mutamento

Alla facoltà di Agraria di Palermo. seminario di approfondimento con professionisti

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 21/03/2019 in Ambiente ed Agricoltura da Valentina Corrao
Condividi su:
Valentina Corrao

Esperti e studiosi del settore pesca, per un dibattito intenso sul comparto, la sua evoluzione, le prospettive, è questo il tema del seminario, dal titolo “quali prospettive per un settore ittico in continua evoluzione”.

L’incontro avrà luogo alla cittadella universitaria di Palermo, aula magna della facoltà di Agraria, il 26 marzo alle ore 15.30. Docenti, studenti e professionisti a confronto per il futuro della pesca, per sviluppare tematiche sulla biodiversità, la tutela, la produzione sostenibile ed il consumo consapevole, per supportare i lavoratori del settore.

Saranno presenti, i seguenti relatori: Stefano Piazza direttore dipartimento SAAF; Paolo Armato presidente ordine Agronomi; Giuseppe Gennuso presidente Movimento Cristiano Lavoratori Palermo; Dario Cartabellotta dirigente regionale Pesca Mediterranea; Antonino Carlino presidente COSVAP; Concetta Messina, ricercatrice dipartimento Terra Mare, università di Palermo; Marcella Giacomarra Post doc dipartimento SAAF; Antonino Algozino imprenditore ittico; Gianluigi Pirrera consigliere nazionale SIEP; Luca Gazzara responsabile Ambiente e Territorio Movimento Cristiano Lavoratori Palermo.

Si tratta di un incontro formativo in partnership con Il MCL Palermo, che ha firmato un protocollo di intesa con il dipartimento di scienze Agrarie e Forestali dell’università di Palermo per la sensibilizzazione sociale e la divulgazione informativa di tematiche ambientali.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza